Home page > Discografia > Marche > La mamma di Rosina

La mamma di Rosina

Cliccate qui per ascoltare e scaricare i nostri single dappertutto sulle piattaforme di distribuzione e le web-radio ...
Testo :

La mamma di Rosina era gelosa, bim bum ba,
nemmeno a prender l’acqua, co i’occhi bianghi e neri,
nemmeno a prender l’acqua la mandava.

Il lunidì al matina va ar molino, bim bum ba,
lo trova al molinaio, co i’occhi bianghi e neri,
lo trova al molinaio che dormiva.

A sveja molina’ ch’è bell’e giorno, bim bum ba,
son qui de stamatina, co i’occhi bianghi e neri,
son qui de stamatina, a maginare.

E mentre che ’l molino maginava, bim bum ba,
le mani sopra al seno, co i’occhi bianghi e neri,
le mani sopra al seno ji teneva.

Sta fermo molinaio colle mani, bim bum ba,
io tiengo sei fratelli, co i’occhi bianghi e neri,
io tiengo sei fratelli, ti ammazzeranno.

Non n’ho paura di sei, nemmeno di sette, bim bum ba,
io tiengo ’na pistola, co i’occhi bianghi e neri,
io tiengo ’na pistola, carigata.

Carìgata con sei palline d’oro, bim bum ba,
sparà contro di tene, co i’occhi bianghi e neri,
sparà contro di tene, o bel tesoro.

La mamma di Rosina era gelosa, bim bum ba,
nemmeno a prender l’acqua, co i’occhi bianghi e neri,
nemmeno a prender l’acqua la mandava.

Traduzione

La mamma di Rosina era gelosa, bim bum ba,
nemmeno a prender l’acqua, con gli occhi bianchi e neri,
nemmeno a prender l’acqua la mandava.

Il lunedì mattina andò al mulino, bim bum ba,
trova il mugnaio, con gli occhi bianchi e neri
trova il mugnaio addormentato.

Svegliati mugnaio ch’è bell’e giorno, bim bum ba,
son qui da stamattina, con gli occhi bianchi e neri,
son qui da stamattina per macinare.

E mentre il mulino macinava, bim bum ba,
le mani sopra al seno, con gli occhi bianchi e neri,
le mani sopra al seno gli teneva.

Sta fermo mugnaio con le mani, bim bum ba,
io ho sei fratelli, con gli occhi bianchi e neri,
io ho sei fratelli, ti ammazzeranno.

Non ho paura di sei e nemmeno di sette, bim-bom-ba,
io tengo una pistola, con gli occhi bianchi e neri,
io tengo una pistola caricata.

Caricata con sei palline d’oro, bim bum ba,
sparerà contro di te, con gli occhi bianchi e neri,
sparerà contro di te, o bel tesoro

La mamma di Rosina era gelosa, bim bum ba,
nemmeno a prender l’acqua, con gli occhi bianchi e neri,
nemmeno a prender l’acqua la mandava.

Rispondere all'articolo